Un USA-URSS indimenticabile (da www.marklebedew.com)

Un USA-URSS indimenticabile (da www.marklebedew.com)

2 Aprile 2019 0 Di marco

Il blog del CT dell’Australia Mark Lebedew è sempre ricco di spunti per gli allenatori e per chiunque voglia approfondire temi tecnici legati al volley. In questo articolo Lebedew esamina quello che è stato definito il più grande incontro di pallavolo di tutti i tempi, o almeno uno dei più belli: USA-URSS alla Coppa del Mondo del 1985 in Giappone. Nella disamina di Lebedew si nota il salto in avanti della qualità rispetto ad appena tre anni prima, grazie alla specializzazione di ruolo imposta dagli USA, alle tante variazioni tattiche operate soprattutto dai russi durante il match, all’importanza di Pat Powers, spesso meno celebrato rispetto a Kiraly e Timmons. Vi allego il tabellino della partita, nel quale spiccano le 178 (!) ricezioni di Berzins, con appena due ace subiti, mentre l’URSS di babbo Zaytsev e babbo Antonov riceveva ancora con tutti i suoi giocatori. Gli USA vinsero al quinto set nonostante si fossero trovati sotto 5-11 (si giocava ancora con il cambio palla).